Istituto Comprensivo Statale "E. Curiel" - Paullo (MI)

Archivi

Rally Matematico Transalpino (RMT)

Il progetto viene presentato e sviluppato in coerenza con gli obiettivi formativi del PTOF e del Piano di Miglioramento, che prevedono un potenziamento delle competenze di base per la cittadinanza attiva. Il progetto è mirato, in particolare, al miglioramento delle competenze logico- matematiche.

Il RMT è’ una gara di matematica a squadre (ogni classe costituisce una squadra) che consiste nella risoluzione di alcuni quesiti a diversi livelli di difficoltà.

La partecipazione alla gara prevede un percorso laboratoriale di preparazione svolto all’interno della didattica quotidiana, in cui gli alunni  in classe hanno la possibilità di lavorare  in maniera laboratoria per imparare a risolvere  problemi,  imparando a confrontarsi e a discutere delle possibili strategie su quesiti.

Il laboratorio di matematica inoltre rappresenta:

  • un contesto naturale per stimolare le capacità di argomentare e stimolare il confronto fra pari – Il laboratorio;
  • una palestra per imparare a fare scelte consapevoli, a valutarne le conseguenze e quindi ad assumersene la responsabilità.

Il RMT propone  gli  allievi :

  • di  fare matematica nel risolvere problemi;
  • di apprendere le regole elementari del dibattito scientifico incentivando la capacità di discutere e confrontarsi tra le diverse soluzioni proposte;
  • di sviluppare  capacità, oggi essenziali: di lavorare in gruppo e condiviere la responsabilità di una prova;
  • di confrontarsi con i  compagni  di altre classi.

Obiettivi formativi e competenze attese
Il Rally risponde a molti dei traguardi delle Indicazioni Nazionali e dei Nuovi scenari 2018 e in particolare favorisce lo sviluppo dei seguenti obiettivi:

  • Imparare a descrivere il procedimento seguito e riconosce strategie di soluzione diverse dalla propria.
  • Promuovere la capacità di sostenere  le proprie convinzioni, portando esempi e controesempi adeguati e utilizzando concatenazioni di affermazioni.
  • Saper spiegare il procedimento seguito per la risoluzione mantenendo il controllo sia sul processo risolutivo, sia sui risultati.

Per  ulteriori informazioni consultare il sito del Rally Matematico Transalpino

Referente: Alice Porta